LOGIN

Registrati per accedere all'area riservata



I dati saranno trattati nel pieno rispetto della legge sulla Privacy

Scrivi e-mail Stampa

Evento 

IZMIR CUP
Titolo:
IZMIR CUP
Quando:
13.09.2012 - 13.09.2012
Dove:
SIRACUSA - siracusa
Categoria:
SPORT

Descrizione

 

Associazione Culturale Eumetra(European & Mediterranean Training Association)

in collaborazione con AssonauticaIzmir e la Regione dell’Egeo

presentano

IZMIR CUP 2012

Regata  Internazionale per imbarcazioni a vela da 10,80 metri in solitario

V^ edizione

settembre

Izmir Cup 2012

V^ edizione

La Eumetra, ( european & Mediterranean Training Association costituita in Sicilia nel 2006  è un associazione No-Profit culturale di volontariato che si occupa di formazione, di scambi culturali e di promozione di eventi in genere. Già nel 2008 e nel 2010 è stata promotrice in Sicilia della III^ e IV^ Edizione della CAP ISTANBUL, approda rispettivamente a Marzamemi  dal  22 al 26 Settembre 2008 ed a Marina di Ragusa dal 24 al 27 Settembre 2010 e che ha visto la partecipazione di 35 natanti a vela classe Figarò Beneteau  con equipaggi francesi. La regata partita  dai porti Francesi, ha toccato la Sicilia (unica tappa per l’Italia), la Grecia  ed infine la Turchia, percorrendo  circa 1.700 miglia . La regata ha interessato 4 Nazioni  ed è stata documentata on-line attraverso  il proprio sito web www.capistanbul.com, registrando  piu  di 700.000 visitatori. L’impatto mediatico della Cap Istanbul 2010 ha prodotto

-        Oltre 19 ore di  trasmissione televisive con 231 argomenti trattati

-        Oltre 543 articoli pubblicati  dai giornali

-        Oltre 565 articoli su 208 diversi siti web

-        Oltre 84 temi trattati dalle stazioni radio

-        Oltre 22 milioni di dollari  equivalenti in pubblicità

Tale regata rappresenta una delle più importanti regate che transitano dal Mediterraneo e viene effettuata ogni 2 anni. Viene paragonata  nel settore automobilistico alla gara di “Formula Uno”.

L’attuale manifestazione che prenderà il nome di Izmir Cup intende promuovere e valorizzare la parte Egea della Turchia, molto simile per tradizione e cultura ai Paesi (Grecia e Sicilia) che si  affacciano su questo mare. Inoltre tale manifestazione promuove ed incoraggia attraverso una competizione di barche a vela, l’economia e la cultura dei Paesi che sono teatro della competizione stessa L’edizione del 2012 avrà una ulteriore importanza in considerazione del fatto che  la Turchia ed in particolare la costa dell’Egeo rappresentano oggi  delle principali  destinazioni  al mondo

il progetto

Il progetto, giunto al sua V^ edizione, ideato dalla EUMETRA, interesserà ancora una volta la Sicilia ed in particolar modo una delle città più importanti per cultura e storia “Siracusa”. La Regione Sicilia, assieme alla città e la Provincia di Siracusa, l’Ammiragliato della Base navale di Augusta, la Guardia Costiera di Siracusa, unitamente ad altri Enti pubblici e privati saranno chiamati a dare il loro contributo per rendere la tappa di Siracusa ( unica per l’Italia ) entusiasmante, alla pari di quanto gia nel 2008 e nel 2010

 

 

Izmir Cup -Tappa in Sicilia - 2012

in collaborazione con l’Associazione Culturale Eumetra

(European & Mediterranean Training Association)

 

ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO

 

La tappa della regata della  IZMIR CUP 2012 nasce da un accordo tra  l’ Associazione culturale Eumetra di Augusta, e  la    e la  Regione dell’Egeo (promotrici della V^ edizione di questo evento che interessa tutto il Mediterraneo e coinvolge quattro  nazioni ( Francia, Italia (Sicilia ), Grecia, e Turchia ), Nazioni legati dalla stessa cultura per il mare. La regata è finalizzata alla valorizzazione oltre che del Mar Mediterraneo, comune ad entrambi, anche i luoghi, le culture e le singole realtà di ogni Paese  ospitante.

 

Complessivamente il Progetto è articolato nelle azioni seguenti:

  1. 1. La regata che interesserà circa 35 imbarcazioni a vela dell’ultima generazione della prestigiosa classe “Figarò”  di lunghezza 10,80 metri con una navigazione in solitario ( un solo skipper a bordo) partirà da Toulon e terminerà ad Izmir, percorrendo  circa 1.600 miglia, effettuando 3 tappe intermedie  che riguardano 3 principali località conosciute nel mondo oltre che per la loro vocazione naturale marittima anche per quello che rappresentano nel campo turistico e culturale             ( Siracusa- Atene –  Bodrum e d Izmir ) . La tappa a Siracusa è prevista dal 12 al 15 Settembre
  2. 2. l’evento culturale e turistico
  • allestimento e predisposizione in ogni località di adeguati spazi e posti di attracco, completi di attacco con attacco elettrico ed idrico
  • organizzare dei momenti di welcome, di relax e di incontro con la cittadinanza locale tra gli equipaggi e per la stampa internazionale al seguito e per eventuali ospiti ed appassionati che seguono la manifestazione
  • promuovere  in ogni singola tappa le gastronomie ed il settore turistico culturale dei singoli Paesi ospitanti e del Mediterraneo
  • valorizzare il Mar Mediterraneo, in un  particolare momento che lo identifica come “Area di libero scambio dei traffici marittimi e “Mare di Pace”
  • promuovere nel campo internazionale nautico ogni singolo Paese ospitante
  1. 3. la massima diffusione attraverso i maggiori organi di stampa, radio e televisioni regionali, nazionali e internazionali;
  2. 4. l’ideazione  e la realizzazione di materiale pubblicitario e di ogni momento della regata trasmesso on-line su un apposito sito web gestito dall’organizzazione oltre ad altro materiale cartaceo o video (DVD), che  sarà adeguatamente predisposto, promosso  e distribuito a cura dell’ Associazione  Eumetra e da  eventuali altri enti di supporto logistici ed economici
  3. l’ideazione di questo evento internazionale che si svolge ogni 2 anni nel Mediterraneo rappresenta nel campo nautico  ed in particolare per la navigazione a vela una delle più prestigiose regate a livello internazionale.

 

ROTTA 2012

 

  1. 1. La regata  riveste una maggiore importanza anche in considerazione che si tratta di navigatori in solitario, che si troveranno a bordo della propria imbarcazione per  almeno 3 giorni per ogni tappa, scegliendo ognuno una propria rotta  e trovandosi da soli ad affrontare tutte le intemperie e le difficoltà che il mare offrirà. Normalmente ogni  skipper a bordo, farà 4 ore di navigazione e 20 minuti di sonno

La Izmir Cup 2012 interesserà  circa  1.600  miglia che saranno percorsi  in circa  1 mese presumibilmente  dal 2 Settembre al 6-8 Ottobre.  La regata attraverserà tutto il Mediterraneo congiungendo  la Francia, Paese costruttore di queste barche classe “Figarò” e da dove proverranno la maggior parte degli equipaggi e la Turchia, Paese organizzatore della regata e dove Istanbul si è aggiudicata per il 2010 il ruolo di  “Capitale della Cultura Europea del 2010” Questa linea congiungerà immaginariamente 2 città (Toulon e Izmir ) e 2 continenti ( Europa ed Asia ) proprio nell’anno che la Turchia sta per rivestire un importante ruolo di Paese Leader del Mediterraneo . Vengono riconfermati i valori più profondi e coerenti del progetto, volti a rafforzare le relazioni sia culturali sia economico-turistiche dell’intero territorio e ricreando ad ogni tappa un rinnovato momento di incontro di culture diverse

 

L’Associazione culturale Eumetra nell’avere quest’anno indicato la città di Siracusa promuovendo questa tappa intermedia in Sicilia intende non solo assegnarle il ruolo di unione tra i due Paesi( Turchia e Francia), ma anche identificare come la Sicilia e la località designata di Siracusa, “costituisce” il centro del Mediterraneo.

  1. 2. l’evento  Nautico – Culturale  e turistico

L’effettuazione di questa importante gara di riferimento del Mediterraneo, coronata da un assoluto successo nel 2008 e  nel 2010 della CAP ISTANBUL, salutato da partecipanti, i loro partner e la stampa, inserita nel calendario ufficiale della classe Beneteau Figarò, si è aggiudicata un posto di rilievo nella carriera di velista di alto livello nei anni a venire

 

Ogni anno gli obiettivi di questa regata sono di sviluppare questo evento nel lungo periodo e di avere degli skipper professionali attraverso i quali il pubblico può scoprire la Turchia e le altre meraviglie tappe del Mar Mediterraneo identificandoli come porti da sogno e di approdo e di meravigliose rotte. Allo stesso modo, l’attuale edizione della  Izmir Cup, promuove e favorisce attraverso una competizione culturale a vela  una competition -culturale,  rilanciando l'economia dei Paesi interessati
Durante questi 1600 miglia percorsi, la Izmir Cup offre ai concorrenti la possibilità di vivere una grande avventura marittima con barche identiche. Attraverso la scelta di tattiche strategiche  sulla rotta da seguire, gli equipaggi dovranno sfruttare al massimo le loro capacità, il dinamismo e tenacia.

  • Giorni e settimane di corsa in solitario
  • Aggiudicarsi la vittoria, con premi  che saranno distribuiti ai vincitori per circa 300.000 Euro
  • Essere  con il loro agonismo e sportività  divulgatori di amicizia  e di cultura

 

  1. 3. Protezione del Mare Mediterraneo

Il progetto educativo di questa eccezionale regata è in vigore ogni due anni, e quest'anno è la V^ edizione ed il progetto assumerà una nuova dimensione. La  Izmir Cup cosi come  la Cap Istanbul sono le principali gare nel Mediterraneo ed  il modo ideale per valorizzare la tutela dell’ambiente, trattandosi di una regata a vela, senza alcun uso dei motori e  con il solo contatto con il mare,  la natura ed il vento.  La copertura mediatica di questo evento contribuirà ad accrescere la sensibilizzazione tra i giovani e il pubblico in generale sulla situazione ambientale del Mediterraneo

 

Con il prestigioso supporto dei media e dei partner sponsor , la Izmir  Cup  offrirà  una grande visibilità in Francia, in Turchia , nei Paesi di transito e nel resto d'Europa, con una trasmissione via Internet ed in tempo reale della cartografia ,che rende il monitoraggio della corsa possibile minuto per minuto. L'evento animato dalla passione, il coraggio e dinamismo, nel più grande rispetto per la "Madre Natura" ed il "Mare" è,  e continuerà ad accrescere,  il fascino della folla. Attraverso tutta la rotta, le  tappe e le costiere offriranno una bellissima avventura che  sono  la sfida umana, culturale ed il  rispettoso dell'ambiente

 

  1. 4. la massima diffusione attraverso i maggiori organi di stampa, radio e televisioni regionali, nazionali e internazionali

 

E’ nostra viva intenzione quella di dare il maggior risalto al Progetto, e conseguentemente a tutti i partner, attraverso gli organi di stampa e radio-televisivi a garanzia di una visibilità di alto livello. La collaborazione tra l’Associazione Eumetra  e degli Enti che vorranno aderire a questo evento, saranno binomio di solidarietà e professionalità e contribuiranno a dare  un ulteriore punto di forza in questo ambito, avvalendosi della possibilità di dedicare ampi spazi su diverse testate giornalistiche.

La collaborazione avuta con molte testate giornalistiche ed emittenti televisive locali, regionali e Internazionali nella scorsa manifestazione del 2008 e 2010, sicuramente sarà incrementata attraverso il successo ottenuto.

Inoltre tutti gli Enti, le Imprese, le Associazioni e le Amministrazioni Pubbliche coinvolte nel progetto  IZMIR CUP 2012,      saranno inseriti in tutti i materiali pubblicitari che saranno predisposti localmente, ed a loro richiesta e con il necessario supporto di “partner-sponsor” potranno apparire in tutto il materiale che sarà pubblicato dall’ Organizzatore in riviste specializzate e nel sito web della tappa.

 

6. l’ideazione e la realizzazione di materiale di documentazione sul lavoro, a carattere didattico (su carta e in video );

L’Associazione culturale Eumetra curerà e produrrà tutta la documentazione video. Ogni evento sarà fotografato e filmato al fine di produrre un documento video, corredato da una rassegna fotografica, a livello professionale che, oltre a  testimoniare l’intero percorso, potrà essere utilizzato come oggetto di promozione e di divulgazione. L’Associazione Eumetra metterà a disposizione un trimarano a vela  per le riprese video e servizi fotografici all’arrivo ed alla partenza delle imbarcazioni da Siracusa  al fine di poter integrare le immagini dell’evento con immagini  del porto di Siracusa  e della costa antistante.

Note aggiuntive

 

  • Per l’allestimento degli spazi a terra, il personale  impiegato della Eumetra e di eventuali altri enti demandati al supporto logistico si occuperanno di tutta la parte logistica  a terra per assicurare un  confortevole tappa
  • Il reportage fotografico e televisivo sarà curato dall’ Associazione Eumetra ( predisposto in banchina pronto per ogni allestimento)
  • I manifesti ed il materiale pubblicitario saranno a carico dell’Associazione Eumetra; tutto il materiale pubblicitario verrà inviato per tempo e sarà compito del Comune  ospitante darne diffusione (affissioni).
  • L’Eumetra od in alternativa il Comune di Siracusa e/o l’Amministrazione Provinciale e/o La Guardia costiera di Siracusa provvederanno ad individuare e a mettere a disposizione gratuitamente (3 / 4 notti) un numero sufficiente di posti barca con fondali e spazi adeguati,  equipaggiati con attacco idrico e presa per l’energia elettrica, assicurando altresì adeguati spazi a terra transennati e sorvegliati da appositi guardiani per tutta la durata  della manifestazione
  • Il servizio di affissione  ed eventuali oneri connessi saranno a carico de  Comune ospitante .
  • Gli oneri fiscali e assistenziali di Legge relativi all’evento sono a carico dell’Associazione Eumetra, che disporranno in uso esclusivo gratuito concesso dal Comune o dal demanio marittimo di Siracusa per il periodo della manifestazione degli spazi antistanti, dove potranno essere installati dei gazebo e stand per la promozione pubblicitaria e/o vendita di materiali tecnici e prodotti tipici dell’area e/o della regione di riferimento
  • Il costo complessivo dell’evento relativo alla tappa in Sicilia è di Euro 96.000, ed include anche l’alloggio dei solo skipper in Hotel a 3 stelle  - dei Direttori di gara  e degli organizzatori in hotel 4 stelle per un numero massimo di 70 persone

Sede

SIRACUSA
SEDE:
SIRACUSA
Via:
epicarmo, 39
Cap:
96100
Città:
siracusa
Provincia:
SR
Paese:
Paese: it

Descrizione

Descrizione non disponibile

Utenti registrati:

È necessario eseguire il login per iscriversi a quest'evento.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Ricerca nel Sito

CALENDARIO

dicembre 2018
lmmgvsd
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Se vuoi maggiori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i Cookie da questo Sito.